Torna indietro

Se il genitore non potesse scegliere, esisterebbe solo la scuola pubblica statale, come nei regimi totalitari

La scuola, per essere scelta e ricevere la “quota capitaria” dalla famiglia, deve essere appetibile, evitare sprechi, fare attenzione che i prof. siano veri professionisti, curare tutti gli aspetti importanti della vita scolastica.

Non tutti i genitori hanno la libertà di scegliere l'educazione pubblica dei propri figli quando mancano i mezzi per pagare le tasse dello Stato o le rette della paritaria. Allo Stato le scuole pubbliche costano più di 57 miliardi di euro e chi provvede a controllare che tutto funzioni bene? Il gestore (lo Stato) chiude occhi e orecchie e tutto procede senza alcun controllo. 

E' l'evidenza. E visto che lo Stato non può più permettersi di investire per la scuola pubblica, sia statale che paritaria, entrambe sono destinate al collasso.

Come fare? ll costo standard di sostenibilità per allievo è un nuovo modo di calcolare le spese scolastiche nella scuola pubblica paritaria e statale e rispetta la libertà di scelta della famiglia. 

Leggi gi articoli che ti proponiamo 

www.tecnicadellascuola.it - ARTICOLO: La scuola, le sue insufficienze e un modello per “ottenere la promozione”

https://www.interris.it - ARTICOLO: Le insufficienze della scuola italiana

 

 




Istituto
Varie

Condividi questo articolo:

img11

Il Metodo Educativo

Scopri di più

img11

Gallery

Scopri di più

img11

Progetto Arte Formazione Cultura

Scopri di più

img11

Residenza Universitaria

Scopri di più

"(…) BATTAGLIA PER LA LIBERTA’ DI SCELTA EDUCATIVA"